Centro Culturale Wildmer Biagini

Argomenti :
Associazioni
Integrazione sociale
Patrimonio culturale
Tempo libero
Il Centro Culturale W. Biagini ospita la Biblioteca, la Ludoteca, la Sala Studio Multimediale e alcune sale comunali prenotabili per convegni e incontri.
Indirizzo Via XX Settembre, 2, Rio Saliceto RE, Italia
Punti di contatto
Cap 42010
Servizi presenti nel luogo

Ludoteca "Il Regno del Gioco", Biblioteca Comunale, Sala Studio Multimediale e sale, a disposizione di privati, associazioni o imprese per incontri, assemblee o attività culturali.

Modalità di accesso

Accesso alla Biblioteca e alla Ludoteca Comunale secondo gli orari di apertura delle rispettive strutture.

Per l'accesso alle sale "Osteriola" e "Castello" a disposizione di privati, associazioni o imprese per incontri, assemblee o attività culturali, su prenotazione, è necessario contattare l'Ufficio Cultura \ StaffSindaco del Comune di Rio Saliceto.

Il Centro Culturale W. Biagini ospita al secondo piano la Ludoteca "Il Regno del Gioco", al piano primo la Biblioteca Comunale e l'annessa Sala Studio Multimediale.

Al piano terra dello stabile sono presenti due ampie sale, a disposizione di privati, associazioni o imprese per incontri, assemblee o attività culturali.

Il regolamento d'uso delle SALE COMUNALI, approvato con deliberazione C.C. n. 28 del 08/04/2019, è consultabile cliccando QUI
Per l'uso delle sale è necessario compilare il modulo di richiesta e provvedere successivamente al pagamento del costo di concessione determinato dalle tariffe in corso di validità.

STORIA


Dopo la tragica scomparsa (Bologna, 17 settembre 1988), all’età di 51 anni, dell’imprenditore Wildmer Biagini, i genitori Adelmo e Olga, nel 1992, decisero di donare al Comune di Rio Saliceto la ex-fabbrica, sede della Biagini's Fox, finanziandone la ristrutturazione affinchè fosse riservata ad ospitare iniziative coinvolgenti la terza età ed un museo permanente che tuttora conserva oggetti e creazioni di Wildmer. Il centro culturale e ricreativo “Wildmer Biagini” è stato inaugurato il 1° ottobre 1994 allo scopo di “integrare gli spazi e le attività culturali” organizzate dal Comune. 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot